La Mozzarella di Bufala

Il termine “mozzarella” deriva dal verbo “mozzare”, ovvero, l’operazione praticata ancora oggi che consiste nel maneggiare con le mani e con moto caratteristico il pezzo di cagliata filata e di staccare subito dopo con gli indici ed i pollici le singole mozzarelle nella loro forma più tipica: tondeggiante.

La mozzarella di bufala  è un formaggio derivante da una consolidata tecnologia di caseificazione di pasta filata fresca, patrimonio storico della filiera lattiero-casearia italiana. Nella sua tipologia più tradizionale il prodotto deve essere ottenuto a partire da latte intero fresco che arriva crudo e refrigerato allo stabilimento.

Elemento qualificante è il siero-innesto naturale, che si ricava dalla lavorazione del giorno prima ottenuto nello stesso stabilimento, ricco di fermenti lattici naturali, autoctoni della zona di origine La complessità di questa flora lattica contribuisce a determinare le caratteristiche finali del prodotto.

Le origini di questo formaggio sono direttamente legate all’introduzione dei bufali nel Centro-Sud Italia, diffusi dai Normanni nell’attuale area DOP di produzione in quanto, essendo ricca di paludi consentiva l’allevamento solo di questo straordinario animale

Simbolo del Made in Italy nel Mondo, anche la Mozzarella di Bufala Campana DOP de “IL PARCO” è pronta per spaziare in lungo e in largo sulle tavole di tutti quei buongustai sempre alla ricerca del “Piacere onesto del Gusto”.