La ricotta

Graziosa freschezza dal gusto delicato.

È ottenuta secondo il sistema tradizionale, dalla ebollizione del siero che residua dalla lavorazione del latte di bufala in mozzarella.

Pasta soffice e fine, si coniuga felicemente con le diverse interpretazioni dell’arte culinaria.

Dal sapore dolce e delicato, pasta fine e soffice, è ottima gustata al naturale, nell’antipasto, come secondo ed anche per le svariate utilizzazioni in cucina, dai primi piatti fino al dolce.

COME CONSERVARLA e GUSTARLA AL MEGLIO

La Ricotta di Bufala “ Il Parco” deve essere conservata in frigorifero, a temperature di +4°C. La ricotta è ottima gustata in purezza anche come dessert. Essendo però molto versatile si usa in molte preparazioni come ripieni per ravioli, tortellini, panzerotti, torte salate, per condire la pasta e in pasticceria per la preparazione di creme, torte. La ricotta è squisita anche all’interno di torte salate, quiche oppure fagottini di pasta sfoglia, o come tocco finale su pizze e focacce. Infine, la ricotta di bufala ed è in grado di dare un sapore unico anche alle preparazioni dolci come, ad esempio, frittelle ripiene, cheesecake, strudel, crostate o biscotti.

CARATTERISTICHE NUTRIZIONALI

La Ricotta di Bufala Il Parco è un latticino importantissimo per l’alto valore nutrizionale.

Il siero del latte è ricco di proteine ed ha una quantità di grassi e calorie abbastanza contenuto, tanto da essere consigliato anche in tante diete ipocaloriche.

E’ stata evidenziata, inoltre, una quantità di colesterolo inferiore nella Ricotta di Bufala rispetto ad altre Ricotte, dovuta al minor tenore in colesterolo del latte di bufala.

VISUALIZZA LA SCHEDA TECNICA

SCARICA LA SCHEDA TECNICA